Dead Space Wiki
Advertisement
Alejandro Borges
Alejandro Borges
Luogo di Nascita: Stazione Titan
Data di Nascita: -
Data della Morte: 2508
Sesso: Maschio
Capelli: Castano scuro/Neri
Occhi: Castani
Equipaggiamento: Braccio destro protesico
RIG
Armi varie
Affiliazione: Concordance Extraction Corporation
Doppiatore: Ricardo Chavira


Alejandro Borges era uno dei quattro protagonisti principali di Dead Space: Aftermath. Un fatto da riportare era l'essere il secondo personaggio "immune" dal manufatto alieno noto come Marchio proprio come Michael Altman, il fondatore ufficiale di Unitology.

Biografia[]

In un periodo di tempo imprecisato del passato, Alejandro Borges stava lavorando ad uno stabilizzatore gravitazionale, e quando questo esplose 15 membri della sua squadra persero la vita (tranne 5 salvati da Borges), mentre l'ingegnere perse il braccio destro.

Forse fu proprio per la sua esperienza in fatto di stabilizzatori che venne arruolato per far parte di una squadra di stabilizzazione gravitazionale (composto da lui stesso, suo cugino Noah Pawling e Omar Nayim) inviata verso Aegis VII per impedire la distruzione del pianeta. Apparentemente i loro accompagnatori (Nolan Stross, Isabel Cho, Nickolas Kuttner e Rin) dovevano probabilmente misurare le fluttuazioni gravitazionali, quando in realtà stavano cercando i frammenti del Marchio Rosso. Nutriva dei sospetti circa il vero scopo della squadra sul pianeta, che confidò ai suoi uomini mentre si dirigevano verso lo stabilizzatore gravitazionale. Più tardi, suo cugino fu ucciso da un Kuttner totalmente allucinato. Il suo flashback raccontò della fuga da Aegis VII, ulteriori informazioni sullo scopo dell'USG O'Bannon, maggiori dettagli sull'equipaggio e sugli eventi che si verificarono dopo la morte del cugino. Durante l'infestazione dei Necromorfi, a bordo della stessa O'Bannon, fu lui a creare alcune armi per far fronte alle orrende creature, e riuscì a mettere da parte la sua rabbia verso Kuttner, data la situazione. Con la distruzione del frammento del Marchio nel reattore della nave, i Necromorfi venero tutti distrutti nello stesso istante. Purtroppo, non era finita.

Alcuni marines dell'USM Abraxis, saliti a bordo dell'O'Bannon poco dopo la distruzione dei mutanti, li stordirono con i taser dopo che Kuttner, ancora preda delle allucinazioni, uccise uno di loro. A bordo dell'Abraxis furono trattati più come prigionieri che come sopravvissuti, e Borges venne privato del braccio protesico. Fu il secondo superstite ad essere interrogato, dopo Kuttner.

Alla fine dell'interrogatorio fu liberato. Tuttavia, mentre si allontanava, fu giustiziato con un colpo alla testa da uno dei soldati. La ragione di ciò era perché non era mai entrato in contatto con il frammento di Marchio, e dunque costituiva solo un peso per il Governo Terrestre.

Curiosità[]

  • Alejandro soffriva di aracnofobia, la paura dei ragni.
  • Alejandro è doppiato da Ricardo Chavira che ha dato la voce al sergente John Carver in Dead Space 3. È anche noto per aver interpretato Carlos Solis nella serie TV Desperate Housewives e Sam in Piranha 3D.
    • Oltre a Chavira, un altro membro del cast di Desperate Housewives, Gwendoline Yeo - che ha interpretato Xiao-Mei, ha recitato accanto a lui in Dead Space: Aftermath doppiando Isabel Cho.
  • Nel flashback di Alejandro, è stato dimostrato che lui e il suo equipaggio avevano un diverso tipo di abbigliamento, come nel flashback di Alejandro, indossano la Tuta da Minatore Standard e la Tuta da Ingegnere Intermedi che non espone molto il viso come nel gioco, mentre nel flashback di Kuttner indossano completi completamente diversi, con caschi che espongono l'intero viso come in Dead Space: La Forza Oscura.
  • E' probabile che il motivo per cui scelse di sostituire il braccio destro perso nell'incidente con uno cibernetico piuttosto che con uno clonato fosse come promemoria per il suo fallimento di non aver salvato tutta la sua prima squadra. O che fosse utile nel caso in cui servisse una forza maggiore.

Galleria[]

Advertisement