Dead Space Wiki
Advertisement

"Qui è Kaleb, dal turno 1. Abbiamo perso."

-Le ultime parole registrate di Kaleb.

Kaleb era uno xenogeologo del Turno 1 al fianco di Ellie Langford nello Sprawl. Uno degli ultimi sopravvissuti della squadra della Concordance Extraction Corporation nelle Miniere di Titan, tenne a bada i Necromorfi per consentire a Ellie di fuggire. Fu ucciso da una mina a tempo dalla Pistola Multiraggio in una stanza infestata dagli Stalker.

Biografia[]

Infestazione sullo Sprawl[]

Quando l'epidemia dei Necromorfi raggiunse le strutture della CEC, tutti i turni erano in servizio. Kaleb e la sua squadra furono attaccati, perdendo 3 membri, mentre i tentativi di contattare il Turno 4 non ebbero successo. Alla fine Kaleb fu contattato da Sorenson, il cui turno era stato attaccato dai cadaveri rianimati della squadra mancante. Entrambe le squadre riuscirono a fuggire con il turno di Sorenson poco dopo, seguendo il suo percorso tramite il RIG di Ellie.

Sacrificio[]

Qualche tempo dopo, Kaleb ed Ellie erano gli ultimi sopravvissuti rimasti dela loro squadra. Mentre quelli che un tempo erano i loro compagnii, ora rianimati come Necromorfi, li accechiarono, un Kaleb ormai ferito permise ad Ellie di fuggire trattenendo i Necromorfi con la sua Pistola Multiraggio. Usandolo per creare una mina a tempo, terminò la sua ultima registrazione pronunciando "Abbiamo perso". Fu ucciso dall'esplosione seguente, portando con sé diversi mostri.

Advertisement